La Costruzione di una Piscina e Fattori che ne determinano il Costo

Iniziamo da una premessa doverosa: nella costruzione di una piscina interrata, le varianti in gioco sono così numerose che essere precisi nell’indicarne il prezzo è pressoché impossibile.

Il nostro primo consiglio è di affidarsi ad aziende specializzate nella costruzione e manutenzione piscine, che possano dimostrare il loro valore con prove delle loro realizzazioni passate in ambito costruzione e ristrutturazione.

La pratica di chiedere sopralluoghi e preventivi è corretta, il nostro consiglio è di valutare le varie offerte non tanto per un carattere di economicità, quanto per la capacità del costruttore di portare prove del suo lavoro e di rispondere appieno alle esigenze espresse.

I fattori che fanno variare il prezzo di una piscina interrata?

L’accesso al cantiere, il tempo di realizzazione, la distanza con le strade principali, il luogo geografico e gli innumerevoli dettagli tecnici e di design allargano così tanto la forbice di spesa che diviene spesso impossibile rispondere in modo chiaro a questa domanda.

Tuttavia, considerate le tantissime richieste che riceviamo quotidianamente e la conoscenza di questo mercato dato dagli oltre 50 anni passati a servire costruttori e manutentori piscina, abbiamo deciso di creare una mappa che, per quanto imperfetta, possa quanto meno dare un ordine di grandezza generale sul budget che una famiglia, desiderosa di realizzare il proprio sogno, dovrà mettere in conto.

I prezzi cosa comprendono?

I prezzi espressi di seguito considerano piscine a skimmer con struttura perimetrale in pannelli d’acciaio Astralpool alti 1,50 m (altezza effettiva dell’acqua 1,35 con skimmer classici, 1,40 con skimmer sfioratori); locale tecnico preassemblato completo di filtro, valvola selettrice, pompa, trasformatore, quadro elettrico; rivestimento liner standard; un numero di accessori interni (regolatore di livello, prese di fondo, fari, bocchette e skimmer) correttamente dimensionati per garantire un ricircolo completo dell’acqua in circa 4-5 ore (torneremo in seguito su questo dato, fondamentale per un paragone di “prezzi”)

Tempi di costruzione di una piscina

Anche per questo aspetto è impossibile dare una risposta univoca: per realizzare una piscina in pannelli in acciaio, compreso scavo ed opere edili, si può impiegare dalle 2 alle 3 settimane, mentre per una piscina interamente in cemento armato possono essere necessari anche mesi.

Installare un locale tecnico preassemblato necessita di una giornata di lavoro, mentre realizzarne uno in muratura e la relativa installazione dei componenti al suo interno è necessario settimane, se non mesi.

Consigliamo quindi di richiedere i tempi in fase di preventivazione, in modo da scegliere al meglio la tipologia di piscina da costruire in base alle proprie esigenze.

E il lavoro edile?

Consideriamo in queste cifre anche il lavoro edile: sbancamento del terreno con relativo scavo  e creazione della soletta in cemento armato (dai 15 ai 30 centimetri, in base ai calcoli strutturali eseguiti dal progettista della piscina) dove poggerà la struttura in acciaio ed in generale la piscina.

I prezzi non comprendono

Nei seguenti prezzi sono esclusi gli onorari dedicati ai tecnici (architetto, geometra, geologo) e gli oneri comunali, considerando la forte discrepanza che si può trovare tra zone geografiche anche molto vicine.

Ecco i costi medi di una piscina interrata
  • Piscina con specchio d’acqua 4 x 8 range di spesa  25.000 € – 30.000 €
  • Piscina con specchio d’acqua 5 x 10 range di spesa 28.000 € – 33.000 €
  • Piscina con specchio d’acqua 6 x 12 range di spesa 30.000 € – 35.000 €

La variante con sfioro perimetrale ha un’incidenza di costo che si aggira mediamente dal 25% al 35% in più rispetto ai prezzi sopra indicati.

Cosa devi sapere

Dare una risposta univoca alla domanda “quanto costa una piscina” è molto, molto difficile, ma crediamo che avere un’idea generale possa aiutare coloro che si avvicinano a questo mondo per la prima volta e vogliono avere un’idea, per quanto non perfetta, del possibile budget da mettere a disposizione

Cosa consigliamo di fare

In ultima analisi, l’invito che ci sentiamo di dare è quello di valutare le cifre dei preventivi richiesti in base ai prodotti realmente utilizzati: realizzare per esempio una piscina di dimensioni 5 x 10 con 1 skimmer anziché 2, garantisce sì un risparmio economico e di installazione, tuttavia la qualità dell’acqua non sarà mai la stessa.

In questo caso, non solo il numero di accessori in vasca è minuto, ma anche il sistema di filtrazione sarà sotto dimensionato, fattori che causeranno nel tempo varie tipologie di problematiche, come ad esempio la formazione di alghe, la mancanza di acqua limpida e sana, l’ utilizzo sproporzionato di prodotti chimici ed, in generale, la necessità di una manutenzione ordinaria e straordinaria all’ordine del giorno.

Tutti fattori che comporteranno frustrazione e infelicità anziché relax e divertimento: la piscina è la realizzazione di un sogno, valutare con attenzione i benefici di ogni dettagli è fondamentale per la gioia e la sicurezza di tutta la famiglia.