Consigli pratici per realizzare una piscina in casa

Per chi desidera realizzare una piscina presso la propria abitazione, il vero lusso è poterla usare sempre, in qualsiasi momento del giorno, 365 giorni l’anno. Purtroppo le piscine esterne, costruite in giardino non lo permettono, in quanto le condizioni atmosferiche ed i mesi invernali obbligano alla chiusura di alcuni mesi, durante i quali la piscina va in letargo, e con essa il divertimento. Le piscine interne (realizzate dentro casa), al contrario, sono la soluzione perfetta: libertà di utilizzo in qualsiasi momento dell’anno nella privacy della propria abitazione.

Dove realizzare la tua piscina interna?

Le alternative non mancano, tutto dipende dalla piantina della casa e dagli spazi a disposizione. La piscina può essere costruita i:

  • un locale seminterrato
  • nella veranda
  • sotto un portico
  • stanza progettata appositamente
  • negli spazi adiacenti alla casa principale (come per esempio un garage trasformato in luogo di relax e divertimento)
  • terrazzo coperto

Fase preliminare: sopralluogo

Ancor prima della fase progettuale, si consiglia di far eseguire un sopralluogo da un professionista che valuti la struttura esistente, le pareti della stanza, il soffitto, le fondamenta, in modo che siano garantite le condizioni ottimali di sicurezza e fattibilità del progetto in fase di nascita. In questa fase si consiglia di valutare gli spazi a disposizione: quanto dell’area potrà essere dedicato alla piscina e quanto invece al locale tecnico che dovrà contenere la tecnologia per il funzionamento della stessa. Altro fattore fondamentale sarà l’accesso al cantiere e la facilità (o difficoltà) che verranno incontrate dalle aziende che dovranno realizzare il lavoro.

Burocrazia: richieste e permessi

La realizzazione di una piscina comporta il rilascio di un’autorizzazione urbanistica come la SCIA, la DIA o PERMESSO DI COSTRUZIONE, a secondo dell’indirizzo dell’ufficio tecnico comunale di competenza. A meno di situazioni particolari, questi sono i documenti necessari per la realizzazione di una piscina interna:

  • Relazione geologica
  • Progetto urbanistico da presentare al Comune
  • Autorizzazione degli Enti preposti, se trattasi di Area Vincolata
  • Progetto strutturale da presentare all’ufficio Regionale del Genio Civile
  • Collaudo statico
  • Accatastamento, ovvero l’inserimento a catasto del bene

Fase progettuale

  1. SCEGLI L’UTILIZZO, LE DIMENSIONI  E LA TIPOLOGIA SKIMMER O SFIORO
    Massima importanza all’utilizzo: così come per una piscina realizzata in giardino, anche per questo tipologia di vasca la domanda principale da porsi è: quale utilizzo ne verrà fatto una volta costruita? Prevedere l’installazione di un nuoto contro corrente permetterà di avere a casa propria uno spazio di allenamento personalizzato, così come la predisposizione di una zona idromassaggio darà libero sfogo al bisogno di relax che un proprietario attento al benessere potrebbe prediligere. Le dimensioni della vasca e la scelta tra skimmer e sfioro sono aspetti fondamentali nell’ottica dell’utilizzo, della pulizia e della manutenzione nel tempo.

In questa fase consigliamo inoltre di valutare attentamente anche l’area dedicata al locale tecnico della piscina: una cattiva gestione degli spazi sarebbe un vero e proprio danno alla realizzazione della piscina e dei comfort di cui non si vuol fare a meno.

 Adesso vediamo perché il trattamento dell’acqua e dell’aria rivestono, in questo tipo di piscina, importanza centrale.

TRATTAMENTO DELL’ACQUA

Così come per le piscine esterne, anche per quelle interne la scelta di un sistema di filtrazione ben calibrato garantirà nel tempo acqua cristallina e sempre pulita: in questo tipo di costruzione, l’installazione di una pompa a velocità variabile è fortemente consigliata, grazie all’estrema silenziosità e alle performance di risparmio energetico e longevità ineguagliabile. In una piscina il trattamento dell’acqua è fondamentale, e lo è ancora di più in una piscina interna: una cattiva gestione infatti potrebbe non solo rovinare la vasca, ma l’esalazione di sostanze potrebbe disperdersi anche nell’aria del locale,  causando varie tipologie di problematiche. CONSIGLIO: in una piscina interna è consigliato un sistema automatico di dosaggio, sia esso cloro e pH o elettrolisi con gestione automatica del pH. Una soluzione alternativa è la gestione con ossigeno, prodotto dalle ottime capacità disinfettanti. Sempre per quanto riguarda il trattamento dell’acqua, considerando la possibilità di utilizzare la piscina tutto l’anno, si consiglia l’installazione di un sistema di riscaldamento come scambiatore di calore o, se la piscina è di piccole dimensioni, riscaldatore elettrico: poter utilizzare la piscina in qualsiasi momento della giornata sarà un lusso che poche altre cose possono eguagliare. Ultimo aspetto da tenere in considerazione, l’installazione di una copertura automatica garantisce un salto di qualità alla vasca senza eguali: un unico prodotto capace di garantire il mantenimento della temperatura, il blocco dell’evaporazione, la massima sicurezza, la garanzia di pulizia ed il risparmio sui prodotti chimici.

TRATTAMENTO DELL’ARIA

L’acqua della piscina tende ad evaporare e l’aria del locale si satura progressivamente di umidità che condensa sulle superfici fredde formando gocce d’acqua sulle pareti del locale, sul soffitto e sulle vetrate presenti. Come conseguenza diretta questo fenomeno provoca non solo un impatto estetico sfavorevole bensì il deterioramento dei componenti e arredi del locale. Per evitare questi spiacevoli inconvenienti, risulta necessaria già in fase di progettazione l’installazione di un deumidificatore che mantenga il grado di umidità sempre costante ed ottimale.

ILLUMINAZIONE

Una piscina interna ha un fascino unico, inimitabile: proprio per questo l’illuminazione degli spazi e della vasca rivestono un ruolo principe nell’effetto finale e nella qualità del risultato. Grazie alla varietà di forme, dimensioni e colori, la linea Lumiplus Flexi permette di trovare il giusto compromesso tra design, performance, versatilità e risparmio energetico

DETTAGLI

Una volta prese le decisioni indicate nei punti precedenti, ci possiamo concentrare sui dettagli: rivestimenti, bordi ed accessori sono solo alcuni dei particolari da scegliere per dar vita alla piscina dei propri sogni https://astralpool.it/estetica-funzionalita-piscina/i-dettagli-fanno-la-perfezione-e-la-perfezione-non-e-un-dettaglio/ Possiamo quindi affermare che realizzare una piscina interna ha bisogno di una progettualità molto più articolata rispetto alla classica piscina esterna: la rete di rivenditori Official Partner sono professionisti abituati a questo genere di intervento, trovi la lista completa dei rivenditori.

Alternative alla costruzione di una piscina interrata

Esistono due soluzioni molto più veloci e decisamente meno impattanti:

Vasche idromassaggio

Perfette per chi desidera realizzare un’oasi di relax e benessere nella propria abitazione e non vuole intraprendere il viaggio della costruzione di una piscina, le vasche idromassaggio sono studiate appositamente per regalare momenti di qualità 365 giorni l’anno. Esperti nella progettazione e realizzazione di vasche idromassaggio da oltre 30 anni, conosciamo ogni più piccolo dettaglio necessario al comfort, all’efficienza energetica e all’igienizzazione dell’acqua, per un bagno  in totale sicurezza.

Lasciati ispirare dalle nostre vasche idromassaggio

Laghetto Playa

Playa è una minipiscina nata dal grande design italiano: raffinata e modulabile, installata all’interno dell’abitazione diventa un vero e proprio salotto d’acqua. Divenuta negli ultimi anni un’icona di design italiano, offre momenti di relax e di piacere con il dolce massaggio ad aria, l’acqua temperata, le fibre tessute a mano piacevoli al tatto.

Configura la tua piscina

Scegli forma, dimensione e configura la piscina dei tuoi sogni! 

 


Ti potrebbe servire una guida

THE PERFECT POOL | Guida alla costruzione della piscina The Perfect Pool nasce con l’intento di rendere il futuro proprietario di piscina più consapevole delle proprie scelte e metterlo nella posizione di affrontare al meglio il meraviglioso viaggio che lo porterà a coronare il proprio sogno

Visualizza l’anteprima e richiedi gratis la tua guida.