Cos’è un locale tecnico?

Quando si parla di un locale tecnico si fa riferimento alla cassa toracica della tua piscina. Sappiamo che quando ti sei innamorato del tuo compagno/a la prima cosa che hai pensato non è stata “speriamo che abbia una buona cassa toracica!”; non vogliamo addentrarci nei pensieri di quel periodo…ma per la piscina vogliamo consigliarti di non guardare solo all’aspetto estetico ma anche (e soprattutto!) alla sua funzionalità. Il vano o locale tecnico è “la stanza” in cui vengono installati tutti i componenti che contribuiscono a mantenere l’acqua della tua piscina trasparente e cristallina, quindi tutti i componenti che hanno il ruolo importante di far funzionare la piscina (la pompa=il cuore della piscina, il filtro=i reni della piscina, il quadro elettrico= il cervello della piscina ecc.).

Dove posizionare il locale tecnico?

Innanzitutto va detto che almeno una volta ogni 10/15 giorni sarebbe opportuno entrare nel vano tecnico e verificare la funzionalità dei componenti (magari anche effettuare un controlavaggio del filtro! ). La posizione del vano dev’essere dunque tale da garantire un facile accesso (oltre al fatto che i componenti della piscina non possono essere posizionati troppo lontano dalla stessa per questioni di efficienza). Al contempo il vano deve garantire una certa insonorizzazione: oggi le pompe di filtrazione, come AstralPool Victoria Silent Plus garantiscono una bassa rumorosità ma un vano tecnico troppo vicino alla piscina potrebbe disturbare i tuoi bagni (e troppo vicino alle camere da letto i tuoi sonni!). Verifica, quindi, che il vano sia in una posizione corretta, non troppo vicino né troppo lontano dalla piscina, non vicino a camere da letto e di facile accesso. L’accesso dev’essere sufficientemente grande per garantire l’entrata e l’uscita di una persona normolinea senza troppo faticare.

Locale tecnico interrato

Che dire quindi dei locali tecnici interrati? La maggior parte dei locali tecnici preallestiti (per intenderci quelli con vano e coperchio in materiale plastico) sono “fatti per essere interrati” però, ovviamente, anche per questo tipo di prodotto vi sono tantissimi modelli e qualità differenti! CONSIGLIO: non lesinare sulla qualità di questo prodotto, in fase di preventivo, perché un vano tecnico di bassa qualità potrebbe compromettere il modo in cui vivrai la serenità della tua piscina in futuro! L’impermeabilità di questi locali tecnici, così come le dimensioni sufficienti per contenere tutti gli accessori e per far accedere una persona in modo semplice, sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione.

  • L’impermeabilità è un argomento importante anche per i vani tecnici interrati in muratura. Fai in modo di garantire sufficiente areazione per evitare che con la pioggia l’acqua ristagni o, peggio, possa bagnare l’installazione (pompa, eventuale elettrolisi, quadro elettrico ecc.). Il vano tecnico, abbiamo detto, è la cassa toracica della piscina, se le costole non la proteggono, puoi avere gli occhi (fari) o la pelle (rivestimento) più belli del mondo, ma non vivrai molto a lungo!
  • Inoltre, ricorda che tutta la strumentazione che fa funzionare la piscina (cioè uno dei costi più importanti che compongono il preventivo) è proprio dentro il locale tecnico ed è quindi importante che pioggia o acqua non li rovinino.

L’importanza del filtro

Abbiamo più volte ricordato quanto un corretto dimensionamento dell’impianto di filtrazione (pompa, filtro, quadro elettrico, ecc.) sia indispensabile per vivere al meglio la propria piscina: l’80% del trattamento dell’acqua avviene grazie al passaggio dell’acqua dal filtro, che ha il potere di trattenere al suo interno sporcizia ed impurità. Il restante 20% è  a carico del prodotto chimico (o del sistema di elettrolisi).

Il filtro, cuore pulsante della piscina, è contenuto all’interno di un locale tecnico. Appare ovvio quindi che, come molti aspetti, anche il luogo predisposto all’installazione del sistema di filtrazione ricopre vitale importanza quando ci si appresta a progettare una piscina. Scegli tra le due opzioni comunemente utilizzate: locale tecnico in muratura e locale preassemblato in vetroresina e vivi la tua piscina in tutto relax.

Il locale tecnico in muratura

Il locale tecnico in muratura o calcestruzzo armato solitamente viene costruito sfruttando un lato della piscina, così che questo risulti essere uno delle 4 pareti. Per la sua realizzazione, i costi non sono marginali e le tempistiche sono piuttosto lunghe, essendo necessario realizzare la base su cui poggeranno le pareti e gli accessori al suo interno, per non parlare del tetto, che dovrà essere resistente alla pressione del terreno ed impermeabile all’acqua. Normalmente è ispezionabile attraverso una botola posta sul suo soffitto ed una scala che porta al suo interno, a meno che il terreno non sia scosceso, permettendo quindi un’entrata laterale. La superficie necessaria deve essere calcolata in base agli accessori da istallare: pompa, filtro, valvola selettrice, quadro elettrico e le tubazioni in entrata ed in uscita necessarie per il ricircolo dell’acqua di piscina nella versione base, in aggiunta può essere istallata il sistema ad elettrolisi, uno scambiatore per il riscaldamento, un UV per la disinfezione ed altri accessori). Ovviamente, qualora dovesse essere infatti utilizzato come rimessaggio di accessori del giardino, in tal caso le dimensioni potrebbero variare di molto. Il pavimento e le pareti possono essere piastrellati, garantendo così pulizia ed igiene. I VANTAGGI DI UN LOCALE TECNICO IN MURATURA: In generale, un locale di questa natura, se ben costruito, risulta essere fresco ed asciutto, garantendo una lunga vita agli accessori installati al suo interno. Inoltre, la sua comodità permetterà in un futuro di aggiungere accessori aggiuntivi come elettrolisi, sistema di riscaldamento ecc. se non previsti in fase di prima istallazione. Nelle piscine in casseri, spesso anche il locale tecnico viene costruito con questi accessori.

Il locale tecnico preassemblato

  I locali tecnici preassemblati sono alloggiamenti in vetroresina rinforzata composti da un corpo unico che comprende pareti e pavimento ed un coperchio piatto dotato di cerniere per la sua apertura dall’alto. Devono poggiare su una platea in cemento armato precedentemente realizzata sul fondo dello scavo fatto per la loro installazione: è consigliabile inoltre realizzare sul perimetro esterno un muro in mattoni che contenga la spinta del terreno. I VANTAGGI DI UN LOCALE TECNICO PREASSEMBLATO: A differenza dei locali tecnici in muratura, la versione in vetroresina ha caratteristiche a tratti opposte: veloci da installare, costi ridotti ed ingombri limitati li rendono la scelta preferita per coloro che preferiscono tempistiche di cantiere brevi. Modelli XXL permettono l’istallazione non solo degli accessori base come filtro, pompa, valvola selettrice e quadro elettrico, ma anche di prodotti aggiuntivi come l’impianto elettrolisi, una seconda pompa a servizio di una zona idro o nuoto contro corrente e lo scambiatore di calore per il riscaldamento della piscina.

Alcune raccomandazioni: la gestione degli accessori al suo interno non è comodissima a causa degli spazi ridotti; una volta realizzato, se gli spazi non lo permettono non sarà possibile installare accessori aggiuntivi come l’elettrolisi.

Un vano tecnico implementabile

Cosa significa avere un vano tecnico implementabile? Implementabile nell’attrezzamento per migliorare la tua esperienza in piscina! Quando si acquista una piscina non sempre si desidera (o si ha il budget) acquistare una serie di accessori aggiuntivi che permettono di vivere in serenità la piscina, ad esempio, l’elettrolisi del sale, che permette di non dover dosare più cloro in piscina oppure la pompa di calore, che permette di riscaldare l’acqua e, quindi, allungare la stagione di balneazione. Se il vano tecnico è troppo piccolo e non è stato studiato per integrare in futuro questi ulteriori accessori, purtroppo la tua piscina dovrà rimanere così come l’hai acquistata…

Come puoi immaginare che i mobili della tua casa rimarranno per sempre quelli che hai acquistato quando hai traslocato lì per la prima volta? Probabilmente anche la tua piscina negli anni verrà implementata a tuo piacere.

Pensaci! Scopri di più nella brochure dedicata ai locali tecnici per piscina. Tanti vantaggi da scoprire e nuovi prodotti da conoscere ti aspettano.

 

BROCHURE LOCALI TECNICI  

 


Ti potrebbe servire una guida

THE PERFECT POOL | Guida alla costruzione della piscina The Perfect Pool nasce con l’intento di rendere il futuro proprietario di piscina più consapevole delle proprie scelte e metterlo nella posizione di affrontare al meglio il meraviglioso viaggio che lo porterà a coronare il proprio sogno

Visualizza l’anteprima e richiedi gratis la tua guida.