La migliore igienizzazione della piscina

L’acqua è un ambiente in cui proliferano numerosi microrganismi che potrebbero essere dannosi per la salute dei bagnanti: alghe, virus, funghi, e batteri.
Negli ultimi anni si è diffuso un sistema di trattamento dell’acqua innovativo e molto efficace per rendere l’acqua della piscina priva di batteri e di altri organismi e allo stesso tempo priva di residui chimici che potrebbero creare problemi alle persone più sensibili: il sistema a raggi UV (ultravioletti). 

Come funzione la disinfezione con lampade a raggi ultravioletti?

Innanzitutto devi sapere che la sterilizzazione ad UV non sostituisce la disinfezione tramite cloro ma è un trattamento complementare che può sostituirne buona parte in modo da ridurre drasticamente l’utilizzo dello stesso.
Lo scopo principale della disinfezione con raggi UV è quello di distruggere DNA e RNA, di batteri, germi, alghe, virus e altri microorganismi patogeni che possono essere presenti nell’acqua ed abbattere il cloro combinato (clorammine). Tutto questo, nel rispetto dell’ambiente, grazie alla configurazione di un impianto con lampade UV, adatto alla piscina da trattare: è importante valutare il flusso massimo di ricircolo dell’acqua, che è di norma dettato dal numero di pompe presenti e dalla loro portata complessiva.

L’elevato potere germicida è determinato dalla potenza di irraggiamento, quando l’acqua che attraversa la camera dello sterilizzatore viene investita dai raggi UV che, penetrando nelle cellule dei batteri, distruggono il loro DNA.

I vantaggi

Scegliere un sistema di disinfezione della piscina a raggi UV a media pressione presenta molti vantaggi:

  • Acqua più trasparente e cristallina.
  • Minor consumo di prodotti chimici.
  • Eliminazione di virus, germi e batteri.
  • Più rispettoso dell’ambiente e più sicuro per i bagnanti perché nell’acqua non vengono disciolte sostanza chimiche (sono ridotte le clorammine).
  • Compatibile con tutti i tipi di rivestimento, di materiale e di filtrazione.

Qual è il sistema UV più adatto per la disinfezione di piscine private e pubbliche?

Esistono due tipologie di sistemi UV a bassa pressione e a media pressione sono progettati per essere utilizzati in piscine residenziali e pubbliche. La differenza è nello spettro di emissione, molto più ampio in quelle a media pressione.
Entrambi i sistemi permetteranno di beneficiare della tecnologia a luce ultravioletta che nel campo del trattamento delle acque rende possibile l’eliminazione delle clorammine (<0,6 ppm) nell’acqua della piscina e la sua disinfezione grazie alla neutralizzazione dei microrganismi (99,9%), compresi quelli resistenti al trattamento con cloro.

UNA NUOVA SOLUZIONE PER IL TRATTAMENTO DELL’ACQUA

Negli ultimi anni AstralPool ha ampliato la sua gamma di sistemi per il trattamento dell’acqua introducendo una nuova tecnologia più avanzata che combina il trattamento dell’acqua UV con l’elettrolisi del sale in un unico reattore: Neolysis. Grazie a questa soluzione combinata potrai beneficiare di una doppia disinfezione, altamente efficace e ottenere una qualità dell’acqua ottimale.

Neolysis: sostenibilità + disinfezione + innovazione + salute.

La nuova serie di Neolysis, disponibile in 3 modelli a seconda del volume d’acqua della piscina (fino a 50 m³/fino a 80 m³/fino a 120 m³) è disponibile, opzionalmente, con controllo pH o controllo pH/ORP integrato.

 

Contatta i nostri esperti per avere maggiori informazioni e consigli sulla soluzione più adatta a seconda della tipologia e della dimensione della tua piscina.