Difendere la piscina dalle intemperie, garantire che lo sporco non entri a contatto con l’acqua, fermare l’evaporazione ed il conseguente abbassamento della temperatura, proteggere i componenti della famiglia, affrontare il lungo inverno: sono questi i motivi che spingono sempre più famiglie ad installare una copertura per la propria piscina.

Fungendo da barriera termica, in particolar modo le coperture estive e automatiche evitano la dispersione di calore date dall’evaporazione e allungano il periodo di utilizzo della piscina. Inoltre, rallentano la fotosintesi facendo diminuire la formazione di alghe, consentendo di risparmiare una grande quantità di prodotti chimici.
Minore necessità di pulizia e manutenzione dal momento che diminuiscono le particelle in sospensione.

Vediamo insieme i vari modelli e i maggiori vantaggi.

Copertura piscina estiva

Soluzione facile ed economica, la copertura a bolle rallenta l’evaporazione, aiuta il mantenimento della temperatura dell’acqua e garantisce una minor sporcizia in piscina.
Il costo varia dai 10 € ai 20 € al mq, in base alla qualità di prodotto e alla forma della piscina. Si consiglia di abbinare la copertura estiva a rulli avvolgitori, per garantire un facile e veloce utilizzo.

 

Copertura automatica elettrica per piscina

Le coperture automatiche a tapparella o scorrevoli rappresentano il massimo in fatto di sicurezza e risparmio energetico.
Disponibili in modelli subascquei ed esterni, sono la soluzione perfetta sia per piscine di nuova costruzione che per le già esistenti.
Maggiore sicurezza della piscina in caso di cadute accidentali di persone o animali domestici, le lamine flottanti infatti sostengono fino a 120 kg. Grazie alla loro grande comodità di utilizzo, la piscina si copre e scopre in modo silenzioso e automatico con l’utilizzo, se provvisto, di un comodo telecomando, ma attenzione: si consiglia di effettuare questo passaggio sempre vicino alla piscina, per controllare che effettivamente questa sia libera da bagnanti, onde evitare incidenti molto pericolosi.

Indicare un prezzo in questo caso è molto difficile, invitiamo a compilare il nostro form contatti specificando le dimensioni della piscina, saremo lieti di rispondere con tutte le informazioni necessarie.

 

Copertura per piscina invernale

Indispensabile durante i mesi freddi, si può scegliere tra la versione con salsicciotti oppure con occhielli e tiranti.

Questa copertura permette alla piscina di godere di un dolce letargo durante l’inverno: polvere, smog, foglie e sporcizia non entrano in vasca, l’acqua si mantiene pulita e a primavera, al momento della riapertura, con pochi semplici passaggi si è di nuovo pronti a godersi lunghe giornate di divertimento.
Il costo varia da 10 € ai 20 € al metro quadro, in base alla qualità di prodotto e alla forma della piscina.